Informatica Giuridica     


Informatica Giuridica

L'informatica Giuridica è una scienza che studia quei problemi di natura giuridica che sono in qualche modo legati all'informatica e anche quelle applicazioni informatiche per il diritto.

 

I primi studiosi di informatica Giuridica sono stati Lee loevinger e Vittorio frosini, il primo negli Stati Uniti e il secondo qui in Italia, poi troviamo, sempre italiani, Renato Borruso e Mario. G.Losano.

 

I primi studiosi che si interessarono a questa materia fecero delle distinzioni tra Informatica giuridica documentale e informatica giuridica metadocumentale o decisionale, più recentemente sono state approfondite delle applicazioni giuridiche come ad esempio la realizzazione di un software per il giudice o per il pubblico ministero o l'avvocato, insomma applicazioni informatiche per la organizzazione e le attività della pubblica amministrazione.


Già dal 1949 comunque Lee Loevinger suggeriva di sfruttare in qualche modo i vantaggi offerti dalla tecnica elettronica per risolvere i problemi giuridici.

 

Negli ultimi anni, abbiamo assistito ad uno sviluppo delle ricerche sul diritto informatico, dove si sono approfonditi soprattutto quegli aspetti giuridici reali delle utilizzazioni dell'informatica e dei rapporti intercorrenti tra diritto e informatica, di quelle responsabilità che sono regolate dal diritto civile e dal diritto penale, compresi anche quegli aspetti legati alla tutela della privacy e alla deontologia nei trattamenti informatici dei dati e quindi all applicazione della legge sulla privacy.

Avvocati specialisti in Informatica Giuridica

Lo Studio legale Polimeni e Cotroneo è specializzato in Informatica Giuridica e in tutte le problematiche ad essa correlate. Se si desidera contattare lo Studio, è possibile farlo attraverso la mail: avvocati@studiopolimenicotroneo.it

 

  HOME

  CHI SIAMO
  AREE LEGALI
  PUBBLICAZIONI
  STAMPA

 

 

 

 

 

 

 

 

           

DISCLAIMER - CONTATTACI - PRIVACY POLICY - AREA CLIENTI ©2008